Coasteering lungo la costa di Tropea

Ecco un modo nuovo e originale nel scoprire le bellezze nascoste della Costa degli Dei attraverso il Coasteering , una disciplina sportiva outdoor che si pratica in mare, su coste rocciose.

E’ un trekking marino, dove si nuota, si arrampica, ci si tuffa, progredendo sempre lungo la linea di costa, scoprendo grotte, spiaggette segrete, e panorami di straordinaria bellezza.

I tratti costieri dove praticare il Coasteering in Calabria

In Calabria (con i suoi quasi 800 km di costa, 5 parchi marini, le variegate baie intervallate dalle scogliere a strapiombo sul mare) sono infiniti i tratti costieri in cui si può praticare il Coasteering.

Ad oggi i tratti costieri testati con successo si trovano nella Costa degli Dei (specie il tratto denominato CostaBella: da Tropea a Capo Vaticano) e la Costa Viola in provincia di Reggio Calabria.

Prossimamente in molti altri tratti costieri.

Chi può partecipare?

Un percorso graduale e guidato permette di praticare questa attività in sicurezza

Nonostante la pratica del coasteering non presenti rischi oggettivi estremi, è più sicuro affidarsi a guide esperte perché è di importanza fondamentale conoscere il comportamento del mare di un determinato tratto di costa, nonché la profondità dei fondali e le eventuali vie di fuga sia via mare che via terra.

E’ importante saper nuotare bene, essere in una buona condizione pisco-fisica, e praticare altre attività Outdoor come il trekking.

Coasteering all'alba a Tropea

Grotte delle Sirene e grotta dello Scheletro – SABATO 30 LUGLIO 2022 – PORTO DI TROPEA ORE 5:00

PROGRAMMA:

𝙂𝙤𝙙𝙚𝙧𝙨𝙞 𝙡𝙚 𝙨𝙥𝙡𝙚𝙣𝙙𝙞𝙙𝙚 𝙨𝙥𝙞𝙖𝙜𝙜𝙚 𝙙𝙞 𝙏𝙧𝙤𝙥𝙚𝙖 𝙖𝙡𝙡’𝙖𝙡𝙗𝙖, 𝙗𝙖𝙜𝙣𝙖𝙧𝙨𝙞 𝙣𝙚𝙡𝙡𝙚 𝙩𝙧𝙖𝙨𝙥𝙖𝙧𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙖𝙘𝙦𝙪𝙚 𝙚 𝙥𝙚𝙣𝙚𝙩𝙧𝙖𝙧𝙚 𝙣𝙚𝙡𝙡𝙚 𝙜𝙧𝙤𝙩𝙩𝙚 𝙙𝙚𝙜𝙡𝙞 𝘿𝙚𝙞… 𝙨𝙤𝙡𝙤 𝙥𝙚𝙧 𝙥𝙤𝙘𝙝𝙞 𝙚𝙡𝙚𝙩𝙩𝙞, 𝙫𝙞 𝙖𝙨𝙥𝙚𝙩𝙩𝙞𝙖𝙢𝙤 𝙥𝙚𝙧 𝙫𝙞𝙫𝙚𝙧𝙚 𝙦𝙪𝙚𝙨𝙩𝙖 𝙚𝙨𝙥𝙚𝙧𝙞𝙚𝙣𝙯𝙖 𝙨𝙚𝙣𝙨𝙤𝙧𝙞𝙖𝙡𝙚, 𝙚𝙙 𝙚𝙩𝙚𝙧𝙣𝙖 𝙨𝙞𝙢𝙗𝙞𝙤𝙨𝙞 𝙩𝙧𝙖 𝙡𝙖 𝙍𝙤𝙘𝙘𝙞𝙖 𝙚 𝙡’𝘼𝙘𝙦𝙪𝙖.

Appuntamento ore 5:00 con il gruppo presso il porto di Tropea (VV), briefing per descrivere il percorso e la disciplina del Coasteering.
L’itinerario partirà dal porto di Tropea; lungo il percorso attraverseremo la grotta delle Sirene, la grotta del Palombaro, la grotta Azzurra, la grotta dello Scheletro.

Scheda percorso

𝗗𝗶𝗳𝗳𝗶𝗰𝗼𝗹𝘁𝗮̀: White Line (Mista)**

𝗗𝗶𝘀𝘁𝗮𝗻𝘇𝗮: 8km circa A/R
𝗧𝗲𝗺𝗽𝗶 𝗱𝗶 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗼𝗿𝗿𝗲𝗻𝘇𝗮: 4/5 ore.

**𝗪𝗛𝗜𝗧𝗘 𝗟𝗜𝗡𝗘
MARE: altezza delle onde superiore da 1 a 2 metri. Presenza di schiuma in acqua.
È importante saper gestire i movimenti in acqua. Consigliato a bravi nuotatori.
MISTA: presenti in misura rilevante sia la componente acquatica che terrestre.

Come partecipare

La partecipazione ha il costo di € 25 per i non tesserati a ASD Krapuni (comprende tessera e assicurazione della durata di 1 anno) e € 20 per chi è già tesserato.

Iscrizioni:
entro mercoledì 27 luglio, compilare il modulo sottostante.

Appuntamento:
sabato 30, ore 5:00, porto di Tropea (VV);

*
Visto l’orario ci sarà la possibilità di pernottare gratuitamente la sera prima in modalità “bivacco” (sacco a pelo e/o tenda).
* Pernottamento notturno: venerdì 29 dalle ore 20:00.

Richiedi informazioni per prenotazioni:

    Alcune foto lungo la costa degli Dei.

    Cosa portare?

     
    ➊ Abbigliamento da mare, da utilizzare anche in acqua: berretto, costume, t-shirt, pantaloncini
    ➋ Scarpe da tennis o da canyoning da utilizzare anche in acqua
    ➌ Zaino impermeabile o borsa da forra con all’interno sacchi stagni per proteggere gli effetti personali dall’acqua
    ➍ Casco di protezione per sport acquatici (per chi già lo possiede)
    ➎ Salvagente (per chi già lo possiede)
    ➏ Maschera e pinne (opzionali)
    ➐ Telo da mare per asciugarsi (consigliati 2)
    ➑ Crema protettiva, farmaci personali, piccolo kit medico
    ➒ Acqua in abbondanza e snack
    L’attività di coasteering viene gestita dall’ASD Krapuni, che propone un’attività sportiva in ambiente naturale costiero, che comprende l’escursione lungo la spiaggia, svariati tuffi dagli scogli e il nuoto o snorkeling dove non è possibile proseguire a piedi.

    Condividi su facebook
    Facebook
    Condividi su whatsapp
    WhatsApp
    Condividi su email
    Email
    Condividi su linkedin
    LinkedIn